ACQUARIO

Benvenuto Sole in Acquario

Elemento: Aria. Domicilio: Saturno (diurno) e Urano
Esilio: Sole. Caduta: Nettuno. Segno maschile, di corta ascensione, caldo- umido.

Sono persone altruiste, capaci di mettersi a disposizione degli altri in tutte le loro risorse intellettuali o materiali, capaci di dare incondizionatamente il loro affetto amichevole. Per sentirsi realizzati e soddisfare gli ideali che possiedono, devono in qualche modo rendersi utili al prossimo; hanno il senso della fratellanza, avvertono dentro di loro il peso dei problemi sociali collettivi, hanno uno spirito fortemente umanitario e non riescono a vivere in funzione esclusiva dei piccoli egoismi personali. Negli slanci d’altruismo sono spontanei, ma nel malizioso mondo in cui viviamo può capitare che tali atteggiamenti siano erroneamente interpretati. I nati nell’Acquario, comunque, alle incomprensioni ci sono abituati: per loro, una totale integrazione nella società è difficile, in quanto accettano gli usi e i costumi correnti solo nella misura in cui questi si adattano alla loro singolare mentalità. Finiscono quasi sempre per farsi notare e senza volerlo fare di proposito; la colpa è del loro volere sempre remare contro corrente. Non è facile l’intesa e la convivenza con un nativo dell’Acquario: è, sì, buono d’animo ma è spesso scarsamente indulgente nel giudicare i difetti del prossimo, troppo sincero, agisce imprevedibilmente e bruscamente, preferisce rompere una situazione piuttosto che accettare un compromesso. E’ anche impossibile avere una discussione con lui, poiché di solito è imbevuto delle sue idee e non ha sempre quell’elasticità mentale che può consigliargli di rivedere la sua posizione. Di fantasia ne ha da vendere, ma a volte corre il rischio di estraniarsi dalla realtà e cadere nell’utopia più totale.

Commenta