ILVINO TRA CIELO E TERRA DI LOREDANA RAGOSTA

L’azione del Sole sulla vegetazione – facilmente osservabile- non poteva sfuggire all’uomo della preistoria. Gli Assiro- babilonesi, gli Ebrei, gli Egiziani, i Greci, i Romani, tutti hanno riconosciuto l’influenza del Sole sulla vegetazione e la maturazione delle piante. Gli antichi erano persuasi che fosse la Luna a produrre la rugiada e da lei dipendesse la frescura o il freddo notturno. Consideravano questi due punti come due fattori di osservazione e avevano dedotto che il corso della Luna, come quello del Sole, ma ben diversamente, doveva influire sulla vegetazione e sulla maturazione. La Luna Crescente, proprio in proprio in virtù del suo movimento ascensionale, si pensava dovesse accrescere la forza di tutto quanto si spingeva in su; di tutto quanto spontaneamente aumentava o gonfiava; la linfa primaverile, nelle piante e gli umori negli animali. Ben inteso che con la luna decrescente, tutto ciò diminuiva. Queste prime nozioni sull’azione della Luna, ebbero da parte degli astrologi pitagorici, degli sviluppi che fecero riconoscere l’importanza, non solo dei quarti di Luna, ma dei differenti giorni del mese lunare. – FASI LUNARI Nei tempi passati coltivare significa sfruttare al meglio gli influssi che la Luna esercitava sui vegetali. Tutto il lavoro in agricoltura rispettava le …

OROSCOPO DEL MESE DI MAGGIO 2020

È un periodo complesso, in cui tante cose sono cambiate. Quindi ci sentiamo smarriti, confusi. In questo periodo sentiamo il bisogno di trovare un Polo Nord interiore, di fidarci del nostro istinto. Dobbiamo imparare ad adattarci, che non significa subire passivamente gli eventi, ma trovare un modo per realizzare i nostri obiettivi. Il cielo di maggio si apre con un suggestivo Mercurio vicino ad Urano. Poi ci aspetta Venere che bisticcerà con Nettuno ma dialogherà appassionata con Marte, e poi Mercurio in Gemelli che litigherà pure lui con Nettuno. Marte passerà in Pesci a metà maggio e ci indica la strada. Giove è in Capricorno. Saturno è in Acquario. Urano è in Toro. Nettuno è in Pesci. Plutone è in Capricorno   Ariete   I sentimenti, avranno un posto privilegiato nel vostro cuore. Avrete voglia di fare felice i vostri familiari, il vostro partner, e coccolare i vostri figli. Questo perché avete capito che le cose essenziali nella vita sono poche, e gli affetti sono tra questi. Vi porrete molte domande. Ma per ricevere le risposte, dovrete attendere la seconda parte del mese.   Toro   Avete voglia di mettervi in gioco, voglia di riflettere e di trovare soluzioni ad …

ARIETE

È il primo segno dello Zodiaco. È governato da Marte. È un segno Maschile. Il suo elemento è il Fuoco, la qualità Cardinale. Il suo colore è il rosso. L’Ariete prende spesso iniziativa, anche se delle volte non è completamente consapevole di ciò che lo attende. L’elemento del fuoco rende i nati sotto il segno dell’Ariete dei combattenti, e intraprendenti. Le prime difficoltà arrivano quando impazienza e aggressività prendono il sopravvento. Di indole impetuosa, avanzate a tutta forza, senza guardarvi alle spalle. Tuttavia, se incontrate un ostacolo non esitate a fare marcia indietro e imboccare una strada alternativa. Indipendente e impulsivo, difficilmente riuscite a controllarvi. Siete delle persone determinate che amano essere conquistate ma che aspirano a conquistare. Gli Ariete sono uno dei segni astrologici più energici. Il simbolo dell’Ariete rappresenta la sua indole guerriera. Durante la loro vita tendono ad adottare un approccio introspettivo che li porta a interrogarsi sulle loro scelte e riflessioni. I nati sotto il segno dell’Ariete sono d’indole coraggiosa e raramente hanno paura di affrontare prove complesse. Crescendo gli Ariete mantengono sempre una forma fisica eccellente. L’Ariete è impaziente – deve avere tutto sotto controllo – ama l’ordine e può essere molto irritabile se le …